fbpx

4 semplici passi per rendere la tua routine sana e bilanciata

“La vita inizia alla fine della tua zona di comfort”

Neale Walsh

 

Ciao,

sono Lisa Donatini, coach di OneAnd e Trainer della OneAnd Academy.

L’argomento che voglio trattare oggi con te sono le abitudini e il cambiamento.

 

Da Mental Coach, nel corso del tempo, mi sono resa conto che molto spesso le persone, nel momento in cui cercano di cambiare le loro abitudini, tendono a procrastinare.

 

Stai pensando: come è possibile? Vogliono, desiderano cambiare e poi rimandano?

Esatto è proprio così!

E sai perché accade questo?

Un primo motivo dipende dal fatto che alcune persone cercano di raggiungere traguardi troppo grandi o troppo impegnativi rispetto a quelle che sono le loro possibilità e capacità di partenza.

Iniziano con quell’obiettivo in mente, nei primi tempi si impegnano, vedono che non riescono a raggiungere quel traguardo oppure ci provano e falliscono e in breve tempo abbandonano quell’attività che si erano ripromessi di svolgere.

 

Per farti capire meglio cosa intendo ti porto un esempio dal mondo dello sport.

Pensa all’ambiente della palestra: quante sono le persone, inesperte e poco allenate, che cercano da subito di sollevare grandi pesi?

Quanti altri salgono sul tapis roulant senza mai aver corso e si pongono l’obiettivo di arrivare a 10 km?

E in questo caso puoi già immaginare cosa accade…

Provano una sola volta a raggiungere quell’obiettivo, falliscono, oltretutto facendosi del male, e lasciano l’attività sportiva credendo che “non fa per loro”.

E poi, pensa a chi si iscrive in palestra con l’obiettivo di andarci TUTTI i giorni, e di conseguenza paga un abbonamento con ingressi quotidiani, e poi, rendendosi conto che questo ritmo è eccessivo abbandonano completamente l’attività fisica.

 

Ecco in questo caso quello che io consiglio sempre di fare è ripensare alle proprie abitudini!

Non puoi pretendere da subito di sollevare 50 kg o di correre una maratona, tuttavia, potresti ogni settimana aggiungere un paio di kg sul bilanciere oppure puntare al record di 1 km in più ogni mese!

Non puoi neanche pensare di iscriverti in palestra per andarci quotidianamente; tuttavia, potresti iniziare con due giorni a settimana e poi con il tempo, aumentare la tua frequenza.

 

Sono cambiamenti piccoli ma contribuiscono al raggiungimento del risultato finale!

 

Quindi, quello che desideri è cambiare una tua abitudine?

Oppure vorresti inserire nella tua routine un’attività che migliori il tuo benessere quotidiano?

Ecco per te alcuni accorgimenti utili ad adottare delle sane abitudini

 

  • Inizia da ciò che già fai: associa una nuova e salutare abitudine a una già consolidata. Un esempio: il tuo obiettivo è smettere di fumare?Sai che ogni giorno fumi dopo ogni pasto. Ecco allora potresti iniziare dal togliere la sigaretta dopo la colazione in questo modo avrai cinque minuti in più da dedicare a te stesso durante tua routine mattutina!

 

  • Divertimento: forse questo è proprio il fattore motivazionale più grande. Chiaramente non potrai trovare divertente ogni nuova singola abitudine. Ma puoi osservarle tutte da un punto di vista differente. Torniamo ad un esempio sportivo: fare il riscaldamento ti annoia? Allora pensa a quanti infortuni eviterai non allenandoti a freddo! Oppure: vorresti migliorare la tua organizzazione ma solo il pensiero di dover sistemare e riordinare ti mette i brividi? Be’ pensa a quanto tempo risparmierai una volta che avrai riposto tutto in ordine e non dovrai impiegare ore e ore per cercare un singolo documento!

 

  • Tolleranza: se non rispetti le nuove abitudini per un giorno (o anche tre) non è la fine del mondo. Anzi, farlo potrebbe spronarti a impegnarti di più nei giorni a seguire, andando a consolidare i comportamenti salutari. Ricorda sempre che anche la costanza è una caratteristica che puoi allenare e su cui puoi lavorare!

 

  • Ricordati delle pause salutari: ogni buona e sana abitudine deve prevedere delle pause che molto spesso sono una delle chiavi del successo. Una mentalità senza compromessi porta a pensare ai momenti di pausa con preoccupazione; tuttavia, devi imparare ad ascoltare il tuo corpo e la tua mente, perché spesso quello di cui hai bisogno è proprio un po’ di sano riposo!

 

Il progresso è un processo da seguire un passo alla volta.

Noi di OneAnd abbiamo una filosofia: migliorati dell’1% ogni giorno.

 Ti sembra poco?

Una sciocchezza? Be’ rifletti bene e noterai che alla fine dell’anno il tuo miglioramento sarà stato del 365%!

 

Tu ce la puoi fare e noi saremo al tuo fianco per aiutarti!

Segui le pagine social OneAnd e abilita le notifiche per non perdere i prossimi post!